Trolley-furto-bresciani-catania

Una coppia di bresciani, marito e moglie, ieri, martedì è rimasta vittima di un furto mentre stava raggiungendo a bordo di un’auto presa a noleggio l’aeroporto di Catania. Nel pomeriggio, diretti allo scalo, si sono prima fermati in un bar di via Cristoforo Colombo. E’ stato quello il momento in cui un 45enne, già noto alle forze dell’ordine, si è mosso infrangendo i vetri della vettura e rubando un computer portatile e due trolley dal bagagliaio.

I due turisti, uscendo dal locale e dopo essersi accorti di essere rimaste vittime del furto, hanno allertato i carabinieri al 112. I militari sono intervenuti fermando il malvivente vicino al Tondicello della Plaia mentre stava abbandonando le valigie dopo aver prelevato i materiali di valore.

L’uomo è stato arrestato e durante la perquisizione in casa le forze dell’ordine gli hanno trovato i vestiti che c’erano nei due trolley e il pc che era già stato ripulito per poterlo vendere. Al 45enne sono stati concessi i domiciliari.