Lumezzane, grave infortunio sul lavoro per un 50enne

0

Nella mattinata di giovedì 23 maggio, in un’azienda nella frazione Gazzolo a Lumezzane, si è verificato un grave infortunio sul lavoro. Ne dà notizia il Bresciaoggi. L’episodio è accaduto introno alle 8.30 quando un’operaio di 50 anni è rimasto intrappolato in una tranciatrice, ferendosi gravemente una mano. La dinamica esatta è ancora da chiarire: resta da capire se si sia trattato di una distrazione del 50enne oppure di un malfunzionamento del macchinario.

Allertati i soccorsi, sul posto sono intervenute automedica e ambulanza della Croce Bianca che, rendendosi conto della gravità della situazione, hanno richiesto l’arrivo dell’elicottero dal Civile di Brescia. Il velivolo è atterrato allo stadio “Tullio Saleri” e il ferito è stato caricato e trasferito in codice rosso nella clinica Pederzoli di Peschiera del Garda, un centro specializzato anche nella chirurgia ricostruttiva delle mani. Sull’accaduto, intanto, indagano i carabinieri di Lumezzane e l’Ats di Brescia.