Bovegno, 500 cartucce clandestine: denunciato un 50enne

0

A Bovegno, un uomo di 50 anni è stato denunciato dalle autorità competenti per detenzione abusiva di munizioni. Ne dà notizia Bresciaoggi. Nella sua cascina in località Segonasso, i carabinieri hanno trovato 500 cartucce. Inoltre, il 50enne non è la prima volta che finisce nei guai: infatti, sulle sue spalle pesa già il decreto di divieto di detenzione di armi, munizioni ed esplosivi emesso qualche tempo fa dalla Questura.

Ed ora, a seguito di un controllo da parte dei carabinieri in merito alla corretta detenzione di armi e munizioni, l’uomo ha incassato una nuova denuncia che potrebbe costagli cara. Le 500 munizioni sono state sequestrate e messe a disposizione degli inquirenti.