Villa Carcina, corpo Ambulanza: aiuto per acquisto nuove divise

0

Si sta avvicinando alla metà di secolo e così il corpo Volontari Ambulanza Villa Carcina ha programmato una serie di iniziative. Ne dà notizia il Giornale di Brescia. Con i suoi 160 volontari, il sodalizio non ha intenzione di fermarsi. Nell’ultimo anno sono aumentati gli interventi per dialisi, quelli per assistenza durante le gare sportive e i trasferimenti ospedalieri. 

Le iniziative riguardano momenti di convivialità, serate di informazione, concerti, spettacoli, concorsi artistici per scuole e, in estate, una camminata lungo il fiume Mella. Domenica, poi, ci sarà lo spiedo d’asporto nella sede di via Monte Guglielmo a Cogozzo. Con il crescente numero di interventi, il gruppo è andato incontro ad un aumento di costi. Per questo, il presidente Ruggero Bertazzi, chiede un aiuto per acquistare le nuove divise per i volontari (un rinnovamento è necessario per motivi anche di sicurezza), che hanno un costo di circa 35mila euro.