Sarezzo, sì all’area cani, ma con un’associazione che la gestisca

0

Un’area cani nel comune di Sarezzo? Si tratta di un progetto possibile, ma prima di realizzarla, bisogna trovare un’associazione che poi si occupi della sua gestione. Questa la spiegazione dell’assessore Ruggero Gervasoni. Ne dà notizia il Bresciaoggi. Un’area per questo scopo era già stata individuata dietro all’Esselunga di Sarezzo, ma a causa del progetto dell’autostrada il lotto di terra è stato vincolato. Il Comune, però, non ha abbandonato l’idea dell’area destinata agli amici a quattro zampe. Infatti, sono già stati individuati altri spazi sia a Sarezzo, come in una zona vicina allo skate park dietro alle Calchere del Crocevia o lungo la pista ciclopedonale del Mella (poco prima dei campi da tennis), sia in altre località.

In ogni caso, se l’area venisse realizzata, il comune si occuperebbe di recintare e portare l’acqua potabile, mentre i padroni dei cani avrebbero il compito di pulire, aprire e chiudere il nuovo spazio. Progetti simili, che stanno avendo un ottimo successo, sono stati realizzati in via Antonini a Sarezzo, a Villa Carcina, a Gardone e a Concesio. Tutti sono gestiti da volontari o da associazioni.