Siglato l’accordo per lo sviluppo delle tre Valli bresciane

0

Lunedì 15 aprile, Palazzo Lombardia ha approvato l’accordo quadro per lo sviluppo economico delle tre valli bresciane, per valorizzare il turismo estivo e invernale. Come riporta il Giornale di Brescia, gli interventi avranno un costo totale di 21 milioni di euro, metà dei quali finanziati da Regione Lombardia, mentre la restante parte arriverà dai Comuni aderenti.

Il tutto ha anche l’obiettivo di “incentivare il sistema produttivo e occupazionale” dei territori. Tra i 35 interventi che prevedono la ciclopedonale tra Anfo e Ponte Caffaro, oppure il Campolaro Ski Light di Bienno, ci saranno una serie di lavori per riqualificare le strade di accesso alla stazioni turistiche montane. Aderiscono all’accordo le Comunità montane di Valtrompia, Valcamonica e Valsabbia.