Bovezzo, Massimo Imparato è il candidato di centrodestra

0

Ora, anche a Bovezzo, si conosce il candidato sindaco del centrodestra: si tratta del 35enne Massimo Imparato, capogruppo della Lega e in politica da dieci anni. A sostenerlo Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e la civica “Riviviamo Bovezzo, rappresentata da Erica Merli. Residente a Bovezzo, il 35enne è spostato e tra poche settimane diventerà padre di una bambina. Cattolico e obbiettore di coscienza, svolge la professione di geometra. Insieme a lui ci sono i compagni di sempre come Paolo Conti e Armida Rossi, con i quali, negli ultimi anni, ha combattuto diverse battaglie politiche.

Il suo obbiettivo è di “attivare un metodo amministrativo basato sulla trasparenza e sul buonsenso”. L’intenzione è quella di dare importanza alla famiglia e ai cittadini, con particolare attenzione ai servizi e alla loro sicurezza. Inoltre, c’è la volontà di costruire una forte collaborazione tra aziende del territorio ed enti di formazioni per l’inserimento dei bovezzesi nel mondo del lavoro locale. Altro scopo è quello di attivare un progetto di federalismo fiscale per re-investire localmente parte delle imposte comunali versate.