Sarezzo, Toscani non si ricandida: possibili primarie a marzo

0

L’annuncio è arrivato: il sindaco di Sarezzo Diego Toscani non si ricandiderà alle prossime elezioni comunali che si terranno a maggio. “Una scelta personale, non certo politica”, questa le sue parole. Intanto, sono due i colleghi che potrebbero prendere il suo posto: si tratta di Massimo Ottelli, presidente della Comunità montana di Valtrompia, consigliere di maggioranza e già primo cittadino di Sarezzo per due mandati, e Donatella Ongaro, l’assessore ai Servizi sociali (nel caso venisse eletta sarebbe la prima donna sindaco a Sarezzo).

Toscani ha indicato proprio quest’ultima come possibile successore, una collega che “da oltre 30 anni è responsabile dell’area finanziaria di un comune ed è esperta di gestione di enti pubblici”. In ogni caso, se non si dovesse trovare l’accordo all’interno della sezione del Pd, il 10 marzo si svolgeranno le primarie. Nel frattempo, ancora nessuna notizia dal centrodestra, che si sta muovendo per stringere importanti alleanze, e dal M5S, che è al lavoro per definire la lista e il programma elettorale.