Lumezzane, storia e tradizione in un nuovo archivio digitale

0

A Lumezzane sta per nascere un archivio digitale che raccoglierà le tradizioni del territorio, tra dialetto, aneddoti e racconti dei tempi passati legati alla Valgobbia. L’idea “Ghira na olta: Lumezzane e le sue storie” è nata dalla Consulta Culturale di Lumezzane che, guidata da Linda Garneri ed Elisa Ghidini, ha attivato la casella di posta elettronica lumezzanestorie@gmail.com per chiunque abbia una storia da raccontare. Inoltre, per lo stesso motivo, sono stati posizionati una serie di contenitori tra la biblioteca Felice Saleri, la sala studio del “Lume della Ragione”, il centro sportivo di via X Giornate, l’Acli di San Sebastiano e gli oratori.

Chi vorrà riferire di un aneddoto o una storia riferita alla “lumezzanesità”, dovrà anche lasciare un recapito. Saranno poi i curatori del progetto a raccogliere il materiale, montare subito dopo i filmati, rendendolo così disponibile a tutti via web e via social (sulla pagina facebook già esistente del progetto). Venerdì 15 febbraio si terrà l’inaugurazione del canale Youtube “Ghira na olta”. Lo scopo è di realizzare video in modo da conservare la storie e la cultura di Lumezzane che rischia di disperdersi nel corso degli anni.