Lumezzane, nasce nuova lista civica: sosterrà il centordestra

0

Si chiama “Lumezzane Popolare” la nuova lista civica nata a Lumezzane, la quale raccoglie un gruppo di valgobbini che hanno lanciato idee e logo sui social. L’obbiettivo – come afferma Claudia Cani – è di cambiare le cose e farlo con l’aiuto di tutti. Oltre a Claudia Cani, fino a qualche tempo fa presidente del Consiglio d’istituto della scuola “Dante Alighieri”, nella lista rientrano Roberto Stefana, Claudio Gnutti (segretario), Roberto Scarpella e Claudio Zanchigiani, già consigliere di Forza Italia nei primi anni 2000, imprenditore, dirigente passato della società locale di rugby e ora responsabile regionale del settore femminile.

La nuova realtà sosterrà il centro destra, “se sarà rispettato l’accordo politico che a parole ci è stato garantito da parte dei dirigenti della Lega e di Forza Italia” , spiega Zanchigiani. Dalle ultime notizie, pare che il candidato sindaco sia espressione della Lega: pare trattarsi di Josehf Facchini. Ne dà notizia il Giornale di Brescia. Intanto l’altra civica “In Continuità per Lumezzane” lavora per confermarsi come cinque anni fa la prima forza politica. In ogni caso, sembra che molti ex politici e dirigenti sia di Forza Italia sia della Lega abbiano deciso di lasciarsi alle spalle giochi di potere e divisioni, che nelle ultime elezioni hanno causato la sconfitta del centrodestra.