Sarezzo, a febbraio il “Premio d’arte” in pitture e scultura

0

Anche quest’anno, in occasione della festa dei santi Faustino e Giovita di Sarezzo, si terrà il “Premio d’arte Comune di Sarezzo”, giunto alla 28° edizione. La manifestazione dei santi patroni si svolgerà dal 23 al 25 febbraio. Il concorso, a tema libero e aperto a tutti gli artisti, prevede due sezioni: una dedicata alla pittura e l’altra alla scultura. Ogni tecnica artistica è ammessa. 

Gli artisti potranno partecipare con un’unica opera, che dovrà essere consegnata a Palazzo Avogadro giovedì 24 gennaio dalle 9 alle 12.30 e dalle 16 alle 18.30, o venerdì 25 dalle 9 alle 12.30 e dalle 16 alle 18.30, oppure sabato 26 dalle 9 alle 15. La quota di iscrizione è di 25 euro (15 euro per chi non abbia compiuto i 35 anni alla data del 25 gennaio 2019). La giuria selezionerà le opere che parteciperanno al concorso dal 23 al 25 febbraio presso Palazzo Avogadro.

I vincitori delle due sezioni riceveranno 1.500 euro. I secondi classificati, invece, 1.000 euro. Stessa cifra andrà all’artista under 35, nato o attivo nel territorio bresciano, che si aggiudicherà il premio “Giovane arte bresciana” promosso dalla Fondazione Dolci. Il regolamento del concorso è consultabile sul sito del Comune. Per info rivolgersi all’ufficio cultura chiamando il numero 030 8936274 o inviando una mail a cultura@comune.sarezzo.bs.it.