Valtrompia, al via il progetto per il percorso dedicato a Paolo VI

0

Dopo la recente canonizzazione di Papa Montini, in Valtrompia prende il via il progetto “Ad un passo dalla città: sviluppo territoriale, economico e sociale del sistema rurale triumplino”. Tra i suoi obbiettivi, rientra un percorso dedicato a Paolo VI, visto anche l’incremento del numero di visitatori alla sua casa natale, all’Istituto a lui dedicato e al fonte battesimale della basilica minore di Sant’Antonino. Il progetto coinvolge ben 22 partner, tra enti pubblici e privati, con una dotazione da 4,3 milioni di euro, 2,4 dei quali coperti da finanziamenti.

Le aziende agricole coinvolte sono 12, per un investimento da oltre 3 milioni di euro che riguarda la produzione, trasformazione e vendita dei prodotti (nuove stalle, piccoli caseifici e spacci). L’intento, tramite una trentina di azioni nell’arco di tre anni, è quello di promuovere il territorio oltre i confini provinciali e regionali. Tra queste rientra l’itinerario montiniano: l‘idea è realizzare un percorso, studiato sul territorio di 8 Comuni della Valle, che raggruppi la casa natale di Papa Montini a Concesio e il monumento al Redentore del Monte Guglielmo.

Altro progetto è quello candidato dalla cooperativa Clarabella: con l’obbiettivo di sostenere il settore agricolo locale, il piano prevede la realizzazione di un impianto di compostaggio del letame in Alta Valle, potenziando quello del progetto Valli Resilienti.