Sarezzo, quattro spettacoli in dialetto al teatro San Faustino

0

Sabato 12 gennaio, a Sarezzo, grazie ad “Ars et Labor”, parte la settima edizione della rassegna “Sarès èn dialèt”, con quatto nuovi appuntamenti. Gli incontri si terranno sempre di sabato e sempre alle 20.30 presso il teatro di San Faustino. Si inizia con “Clèmens de La Sovèra”, commedia in due atti di Velise Bonfante, proposta dal gruppo “Il Sottoscala” di Polaveno. Il 19, poi, toccherà alla compagnia “I Caicì de Inzì” con “O de rif o de raf”, spettacolo in tre atti di Oliviero Migliorati.

Sabato 26 sarà la volta di “Ghè pio i mester de ‘na olta”, in due atti di Maria Mangano con la compagnia “I Balù de Gardù”. Infine, il 2 febbraio appuntamento con “Pota fa chi”, un testo in tre atti di Egidio Bonomi, inscenato proprio dalla compagnia “Ars et labor” di Zanano. Costo biglietto, 5 euro, ridotto 3 (per i ragazzi fino ai 14 anni).

Lascia un commento