Patto per Villa Carcina diventa Costituente per le elezioni 2019

0

Dopo diedi anni di amministrazione, è arrivata la conferma che la lista “Patto per Villa Carcina” si presenterà nuovamente alle prossime elezioni. E a garantire i valori di “pragmatismo e di ascolto” ci sarà ancora il sindaco uscente Gianmaria Giraudini, giunto al termine del suo secondo mandato. La novità è che la lista finale per le elezioni di maggio sarà il risultato di un confronto con la società civile del comune, aperto ad altri soggetti. Tutti potranno portare nuove forze e nuove idee, “rimanendo comunque nel soldo ci quanto fatto fino a oggi”, spiega il capogruppo Stefano Colosio.

Pensando ad una vera e propria Costituente, si cercano persone che si spoglino dell’appartenenza politica e che conoscano i bisogni e i problemi dei cittadini. Infatti, il punto di forza della lista – come spiega il primo cittadino – è stato quello di radicarsi tra le gente, ottenendo molte richieste di continuare in questo modo. A questo punto, ci saranno momenti di confronto e dialogo. Verso la fine gennaio si conosceranno i nomi della rosa dei candidati.