Lumezzane, “Le Rondini”: rinnovato il centro Alzheimer

0

La Fondazione “Le Rondini” di Lumezzane festeggia, per una settimana, i suoi primi 25 anni, proponendo numerose iniziative. L’appuntamento più importante è fissato per sabato 10 novembre alle 17.30, quando sarà inaugurato il rinnovato centro Alzheimer, dove è stato applicato il metodo Gentlecare. Quest’ultimo si basa su tre pilastri, ossia persone, spazi e programmi a supporto degli ospiti. Il centro, l’unico in Valtrompia, ha richiesto una spesa di 100mila euro e sarà messo a disposizione di 20 persone ospitate. Cucina terapeutica, una grande veranda, rifacimento del pavimento e creazione di un percorso circolare sono gli interventi effettuati.

Gli spazi sono stati riposizionati per far sembrare l’ambiente una vera casa, in modo da poter garantire momenti di privacy e di socialità. Il tutto è stato arredato ed arricchito con adesivi che rappresentano boschi, giardini e laghi. Per poter realizzare il metodo Gentlecare sono state formate 35 persone in 35 ore di corso. Il metodo è nato dallo studio approfondito con le famiglie, in modo da conoscere la storia biografica degli ospiti. Così si è cercato di costruire ricordi con protesi per non farli sentire isolati e dimenticati.

Lascia un commento