Irma, mille abeti rossi abbattuti dalla tromba d’aria

0

A causa della tromba d’aria di lunedì 29 ottobre, a Irma, sono stati abbattuti circa mille abeti rossi su un terreno di 30mila metri quadrati. L’area in questione, situata tra il centro abitato e Vezzale, ora è una radura coperta dai tronchi divelti. Un grave danno economico per il Comune di Irma, dato che il taglio degli abeti rossi, che sono usati per la costruzione di tetti, porta un notevole guadagno che incide sul bilancio.

Inoltre, aumenta il rischio idrogeologico. Il maltempo, poi, ha provocato danni e disagi anche in Vaghezza, a Marmentino e alla Pineta Gardino di Bovegno, dove i tetti di alcune malghe sono stati portati via dal forte vento. (immagine di repertorio)