Darfo, scoperto sul treno senza biglietto: scatta lo scontro

0

Martedì 2 ottobre, il convoglio che alle 17 era partito da Brescia, in direzione Edolo, è stato costretto a fermarsi per mezzora all’altezza di Darfo Boario Terme. L’episodio si è verificato quando il controllore di Trenord si è imbattuto in uno straniero 20enne (pare un senegalese) privo di biglietto. E, tra l’altro, pare non fosse la prima volta.

A quel punto, alla fermata di Darfo, l’addetto ha intimato al 20enne di scendere dal treno, ma quest’ultimo si è rifiutato, scatenando una piccola rissa che ha costretto i passeggeri a spostarsi in un altro convoglio. A causa dello scontro, che fortunatamente non ha provocato gravi conseguenze, il treno si è fermato per circa mezzora, attendendo l’arrivo dei carabinieri di Piancogno. Preso lo straniero senza biglietto, il convoglio è poi ripartito verso Edolo. Infine, il 20enne, già protagonista di scontri per essere stato pizzicato senza biglietto, è stato rilasciato.