Sirmione, borseggiatrice deruba un disabile: arrestata

0

Nei giorni precedenti a giovedì 20 settembre, a Sirmione, i carabinieri locali hanno arrestato una borseggiatrice 23enne. La ragazza bulgara, insieme ad altri due complici, prima sceglieva le vittime da rapinare e poi entrava in azione. Così, a finire nel suo mirino è finito un disabile, al quale ha rubato il portafoglio. 

Fortunatamente, una pattuglia che si trovava sul posto, dopo aver notato la giovane borseggiatrice, è intervenuta. Arrestata per furto aggravato, la straniera ha patteggiato la pena, vedendosi disporre il divieto di farsi rivedere a Sirmione. I due complici sono stati denunciati a piede libero, mentre il portafoglio è stato restituito al legittimo proprietario.