Travolta da autista drogato in via Lamarmora: morta una 64enne

0

Nella mattina di giovedì 13 settembre, in via Lamarmora a Brescia, una donna di 64 anni è stata investita da un’auto condotta da un 42enne. E’ successo intorno alle 9.30, quando la vittima stava attraversando sulle strisce pedonali. Ad un certo punto, è stata travolta da una vettura e poi trascinata per circa 80 metri. Purtroppo, la 64enne ha perso la vita. Inoltre, il conducente, risultato positivo alle sostanze stupefacenti, è stato arrestato e condotto ai domiciliari per omicidio stradale (tra l’altro, il 42enne, in passato, era già stato fermato mentre guidava ubriaco, ma si era rifiutato di sottoporsi al test dell’alcol).

L’episodio ha ricordato la tragedia di Ferragosto, quando, a pochi chilometri di distanza, un’anziana signora e il figlio vennero travolti e uccisi da un motociclista mentre attraversavano la strada. Il funerale della signora si terrà sabato 15 settembre alle 9 presso la chiesa di San Giacinto. Intanto, emergono le proteste per l’attraversamento pedonale che sarebbe stato posizionato in una zona poco visibile e senza il limite dei 30 km orari. Ora, Comune e Polizia locale si sono attivati per trovare una soluzione, anche se sul posto non potrebbero essere messi autovelox fissi per area di competenza, ne realizzati dossi per il transito di di autobus e mezzi di soccorso.