Carpenedolo, anatre morte in Fossa Magna: indagini in corso

0

Nei giorni precedenti a lunedì 10 settembre, presso la Fossa Magna di Carpenedolo, sono state rinvenute decine di anatre morte. Al momento, pare che non ci siano correlazioni tra l’episodio e i casi di polmonite che stanno colpendo nella Bassa bresciana. 

Il dipartimento venatorio, domenica 9, ha raccolto le carcasse di 25 anatre che verranno analizzate all’istituto Zooprofilattico. Da capire se si tratti di un caso di avvelenamento o di influenza aviaria. Se non si dovesse trovare riscontro, si valuterà un eventuale collegamento con i casi di polmonite, considerando un possibile batterio presente nell’acqua.