Calcinato, scoperte in volo: sequestrate 150 piante di marijuana

0

A Calcinato, i carabinieri della stazione locale, utilizzando un elicottero, hanno scoperto piantagioni di marijuana tra distese di coltivazioni di mais. Il tutto era iniziato quando gli agenti avevano notato un terreno ritenuto sospetto. Così, hanno avvertito i colleghi in volo, i quali hanno controllato la segnalazione.

Viste le piante di Canapa mature, i militari hanno fatto irruzione, sequestrando 150 piante di marijuana. Il titolare del terreno, un 32enne agricoltore, è stato arrestato e mercoledì 8 agosto è arrivata la convalida del fermo ai domiciliari in attesa del processo. Dato che non sono state trovate attrezzature per estrarre la droga, l’ipotesi è che il 32enne avesse solo affittato il terreno e che la piantagione non fosse sua.

Lascia un commento