Sirmione, trovato esanime in acqua: 67enne muore poco dopo in ospedale

0

Nel pomeriggio di domenica 15 luglio, a Sirmione, un uomo di 67 anni è stato trovato esanime all’altezza della spiaggia Lugana Marina di Punta Grò. Poco dentro l’acqua, a notarlo sono stati i bagnanti presenti sul posto. Dopo averlo portato a riva, hanno eseguito le prime manovre di soccorso, ma senza risultato. Allertati i soccorsi, sono arrivate ambulanze da Calvisano e automedica.

Il 67enne è stato portato all’ospedale di Desenzano in condizioni molto gravi. Purtroppo, meno di due ore dopo è deceduto. L’ipotesi è che sia stato stroncato da un malore improvviso mentre si trovava in acqua per rinfrescarsi. I carabinieri di Desenzano sono impegnati a ricostruire la dinamica.