mamma-mia-lumezzane

L’anno accademico che si sta concludendo coincide con il 25° di attività
dell’associazione musicale “All’Unisono” di Lumezzane della quale fa parte il
laboratorio musicale. Sette cittadini come Egidio Bonomi, Bortolo Bugatti, Ottorino Bugatti, Roberto Pedrini, Elena Pasotti, Luisa Pasotti, Roberto Zani e l’amministrazione comunale, della quale era sindaco Damiano Scaroni, diedero vita a questo sodalizio con l’intento di migliorare la fruizione e la formazione culturale, in modo particolare nel campo musicale, sul territorio.

Ricorrenza densa di significati per la quale il consiglio direttivo, presieduto da
Ottorino Bugatti e composto dall’assessore alla Cultura Rossana
Bossini, Giuliana Rivadossi, Francesca Rivadossi, Maria De Masi, Lucrezia
Bertoli e Paolo Ghisla ha programmato come evento più importante della stagione il musical “Mamma mia!” che chiuderà anche la rassegna “Vers e Us” di quest’anno.

Si terrà domenica 27 maggio alle 17 al teatro Odeon. Lo spettacolo è stato realizzato dagli allievi e docenti della scuola di musica dell’associazione ed è stato curato da due insegnanti lumezzanesi come Veronica Venturini e Clara Bonomi, che hanno studiato alla scuola SDM di Milano e che hanno mosso i loro primi passi musicali proprio nel laboratorio di Lumezzane. Gli arrangiamenti musicali per l’orchestra, composta da quattordici musicisti e diretta da Alberto Zanardi, sono stati curati da Daniele Mandonico.
In questi venticinque anni l’associazione ha operato sul territorio e non solo con diverse iniziative sia spettacolari che formative, spesso di notevole spessore artistico.