italia-in-rosa-moniga-vini

Manca poco all’undicesima edizione di “Italia in Rosa” con oltre 170 cantine che saranno presenti al Castello di Moniga del Garda da venerdì 1 a domenica 3 giugno. Vanno avanti le adesioni, ma si pensa che saranno 200 i vari tipi di vini da degustare durante la vetrina internazionale. Una crescita e un prestigio che sono merito dei cinque consorzi legati al Consorzio Valtènesi con 1.000 ettari di viti e 80 cantine e che il 14 aprile a Bardolino è stato con il Chiaretto di Bardolino, Cerasuolo d’Abruzzo, Castel Del Monte e Salice Salentino.

Si trattava di Vinitaly e che ora vede Moniga al centro tra degustazioni e una masterclass a Villa Galnica. La principale ospite sarà Elizabeth Gabay, giornalista e scrittrice americana e adottiva in Europa e autrice del volume “Rosé: Understanding The Pink Wine Revolution” pubblicato lo scorso gennaio.

Lei condurrà una masterclass sui rosati sabato 2 giugno alle 10 a Villa Galnica di Puegnago e poi parlando delle sue ricerche sul mercato mondiale dei rosé alle 11 con il presidente del Consorzio Valtènesi Alessandro Luzzago. La rassegna, nei tre giorni, sarà aperta dalle 17 alle 23 e il biglietto è di 15 euro con degustazioni libere. Al massimo ogni giorno potranno partecipare 2 mila persone.