Desenzano, multato per accattonaggio molesto: aggredisce agenti Polizia

0

Mercoledì 25 aprile, a Desenzano del Garda, due agenti della Polizia Locale hanno arrestato un 30enne nigeriano, residente a Trento, per accattonaggio molesto. L’episodio è accaduto in via Anelli, dove lo straniero, già noto alla forze dell’ordine per violenza, in mattinata era stato ammonito per quel comportamento. Nel pomeriggio, poi, verso le 16.30, aveva ricevuto una multa da parte dei militari, in quanto sorpreso ad infastidire alcuni passanti.

A quel punto, però, il 30enne ha aggredito i due agenti con calci e pugni. Allertata un’altra pattuglia, il nigeriano è stato bloccato e poi portato al comando. Identificato e arrestato, nella mattina di venerdì 27 aprile sarà impegnato nel processo per direttissima con l’accusa di violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. I due agenti, medicati al pronto soccorso, hanno ricevuto una prognosi di alcuni giorni.