Darfo, blitz all’ex albergo dismesso “Vela”: droga e sei arresti

0

Giovedì 26 aprile, in via Manifattura a Darfo, i carabinieri, con l’aiuto ci un’unità cinofila, hanno compiuto un blitz all’interno del dimesso ex albergo “Vela”. Situato vicino alla stazione degli autobus e ferrovia, il fatiscente edificio è spesso controllato dalle forze dell’ordine in quanto rifugio di emarginati e non solo. Interventi erano già stati effettuati, anche su richiesta del Comune. I proprietari, infatti, avevano chiuso porte e finestre al piano terra, ma criminali e spacciatori sono tornati di nuovo.

Dopo diverse segnalazioni da parte dei residenti, gli agenti hanno così raggiunto il posto, sgomberando lo stabile. Il risultato finale è stato di sei uomini arrestati, di diversa nazionalità, con l’accusa di clandestinità, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e occupazione di una struttura privata e interdetta. Perquisito l’edificio, sono state trovare dosi di cocaina e hashish. Ora, i fermati si trovano in carcere.