Motori, Botturi arriva 13° al Merzouga Rally. Vince Barreda (Honda)

0

Le dune del Merzouga non sono una novità per il pilota di Lumezzane Alessandro Botturi, vincitore dell’edizione del 2015. Al suo primo vero rientro dopo la Dakar 2018, nelle ultime ore ha chiuso in 13° posizione la nona edizione dell’Afriquia Merzouga Rally, vinta da Joan Barreda (Honda), davanti a Kevin Benavides (Honda) e Pablo Quintanilla (Husqvarna).

Tra gli italiani che hanno partecipato, Botturi si è confermato il più veloce. La presenza dei team ufficiali come Honda, Ktm, Yamaha, Sherco e Hero ha alzato il livello dei partecipanti al via, ma Alessandro si è difeso bene. “Il livello era molto alto e alla fine posso dirmi contento.

Considerando la presenza di tutte le squadre ufficiali, ho fatto delle buone tappe, sempre nel gruppo dietro gli ufficiali – ha commentato il lumezzanese.- Il Merzouga è il mio primo vero rientro dopo la Dakar e sono soddisfatto per il passo. La navigazione è sempre stato il mio punto forte, oltre alla guida tecnica. Tornato a casa, continuerò la preparazione per la prossima Dakar con l’Italiano Motorally”.