Motori, Alex Botturi riparte dal Merzouga Rally in Marocco

0

Il pilota lumezzanese Alessandro Botturi è al Merzouga Rally 2018 scattato domenica nel cuore delle dune dell’Erg Chebbi, nel sud del Marocco. Per il valgobbino si tratta del primo vero rientro dopo la partecipazione alla Dakar in gennaio. Vincitore dell’edizione 2015, il “Bottu” affronterà l’Afriquia Merzouga Rally per la quinta volta. La prima giornata è stata dedicata alle verifiche tecniche e amministrative e infine il prologo per l’ordine di partenza.

Articolata su cinque giorni di gara, la competizione quest’anno si preannuncia agguerrita data la presenza dei principali team ufficiali quali KTM, Honda, Sherco, Hero e Yamaha con Caimi. “Sono contento di ricominciare la stagione proprio dal Merzouga, la corsa in cui ho debuttato nel 2012 e mi ha visto sul primo gradino del podio nel 2015. Sarò al via sempre su Yamaha grazie al supporto di Yamaha Italia. Colgo l’occasione – dice Botturi – per ringraziare anche gli sponsor e i partner che hanno creduto in me in questi anni.

Giunta alla 9° edizione, l’Afriquia Merzouga Rally si preannuncia avvincente, una Dakar in miniatura, considerato il livello dei piloti e i team presenti. Ma ci saranno anche tanti amatori, che restano il cuore di questo rally. L’ambiente al bivacco è familiare ed è anche l’occasione ideale per rivedere amici e persone care del nostro sport”.