Calvisano, beccato a spacciare in zona Chiese: 27enne arrestato

0

Ieri sera, lunedì, a Calvisano, nella bassa bresciana, un cittadino marocchino di 27 anni e  già conosciuto dalle forze dell’ordine per altri precedenti, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Si muoveva in modo sospetto lungo una riva del fiume Chiese, nella zona di Tre Salti, con addosso circa 25 grammi di cocaina. Quando ha notato la presenza dei carabinieri che lo tenevano d’occhio, ha cercato di disfarsi della sostanza lanciandola nel corso d’acqua.

Nel momento in cui è stato avvicinato dai militari e ha capito di essere braccato ha mollato un pugno verso uno dei carabinieri ferendolo e ha cercato di scappare attraverso i campi. Subito dopo il pusher è stato inseguito e bloccato e anche in questa circostanza ha cercato di alzare le mani, ma inutilmente. E’ stato quindi portato nella camera di sicurezza e stamattina nel rito per direttissima si è visto convalidare l’arresto con una pena a 2 anni di reclusione.