Mairano, cade nella roggia: trovato morto un 80enne

0

Nel pomeriggio di venerdì 6 aprile, a Mairano, un uomo di 80 anni ha perso la vita cadendo nella roggia Gattinardo, mentre stava facendo una passeggiata. L’anziano, come ogni giorno, aveva lasciato la propria abitazione per fare due passi sulla strada sterrata di via Gramsci. Quando la moglie però non lo ha visto rientrare alla solita ora, si è preoccupata e così, insieme al figlio, ha avviato le ricerche.

I due, nei pressi del viottolo sterrato, hanno trovato prima il giubbotto dell’80enne e a pochi metri di distanza hanno fatto il tragico rinvenimento. L’uomo si trovava inerte nell’acqua. Il figlio ha chiamato i soccorsi, cercando anche di rianimare il padre. Sul posto, ambulanza ed elicottero dal Civile, ma per l’anziano non c’era più nulla da fare. Si ipotizza che la vittima, durante la passeggiata, sia stata colpita da un malore, perdendo di conseguenza l’equilibrio, per poi cadere nella roggia. Non è stata disposta nessuna autopsia e la salma è stata restituita alla famiglia.