Manerbio, furto in ospedale: rubati 250 endoscopi

0

Martedì 3 aprile, dopo il periodo pasquale, l’ospedale di Manerbio è stato preso di mira da ladri che si sono intrufolati nel reparto di endoscopia. Ne dà notizia Bresciaoggi. I medici che avrebbero dovuto riprendere il lavoro con viste specialistiche, si sono così trovati davanti al furto di circa 250 endoscopi, per un valore totale di 8mila euro. Di conseguenza, le visite in programma sono state rinviate, mentre per i pazienti urgenti i medici hanno potuto utilizzare le attrezzature in prestito dall’ospedale di Desenzano.

L’episodio è stato segnalato ai carabinieri di Veronaluova che ora indagano. L’ipotesi è che i criminali abbiano colpito durante il periodo di festa per più volte, senza farsi riprendere dalle telecamere di videosorveglianza. La refurtiva potrebbe finire sul mercato clandestino. E’ la prima volta che si verificata un episodio simile all’interno di un ospedale bresciano.