Manerbio, due truffatori stordiscono e derubano anziana

0

Nei giorni precedenti a mercoledì 21 marzo, a Manerbio, una donna anziana di 79 anni è stata truffata e derubata da due malviventi che si sono finiti un poliziotto e un addetto del gas. Presentandosi alla casa della vittima, in via Padre Marcolini, con la scusa di dover controllare alcune tubature, si sono fatti aprire. Giunti in cucina, dicendo di effettuare degli interventi per evitare contaminazioni, hanno spruzzato del gas fasullo che ha stordito l’anziana.

Così, indisturbati, hanno potuto rubare soldi, borse, gioielli e soprammobili per poi fuggire. La 79enne, una volta essersi ripresa, ha chiamato i carabinieri, verificando poi cosa fosse sparito dalla propria abitazione. Presentata la denuncia, ora si cercano indizio verificando anche le telecamere di videosorveglianza della zona.