Brescia, malore mentre si reca al lavoro: morto “Beppe del Bianchi”

1

Nel pomeriggio di giovedì 15 marzo, tra piazza Loggia e vicolo Legnaiuolo a Brescia, Giuseppe Anelli, detto “Beppe dei Bianchi”, ha perso la vita dopo aver accusato un malore improvviso. Mentre stava camminando per raggiungere l’osteria in via Gaspero da Salò, nella quale lavorava da più di vent’anni, è stramazzato a terra.

Allertati i soccorsi, le sue condizioni sono sembrate subito molto gravi. Sul posto, la Polizia Locale ed ambulanze, insieme ad alcuni studenti universitari di Medicina che hanno compiuto i primi movimenti di rianimazione. Poi, l’uomo è stato trasportato con urgenza all’ospedale Civile, dove purtroppo è deceduto.

 

1 Commento

  1. La morte di un uomo simpatico, capace professionalmente e sempre attento alle esigenze dei clienti. Rip

Comments are closed.