Montichiari, brucia rifiuti illegalmente: pakistano denunciato

0

La Polizia Locale di Montichiari ha denunciato un pakistano che utilizzava il terreno vicino alla propria abitazione e all’azienda agricola per cui lavora per bruciare rifiuti, anche speciali. Ne dà notizia il Giornale di Brescia. L’uomo stipava la spazzatura sua e dell’azienda in quest’area, per poi darle fuoco. Gli agenti della polizia, insieme alle guardie ecologiche volontarie della Provincia e ai tecnici dell’Arpa e Agenzia di Tutela della Salute, lo hanno però scoperto.

Si tratta di una specie di termovalorizzatore illegale, che ha provocato una situazione ambientale preoccupante. Messo il terreno sotto sequestro, per il pakistano è arrivata così una denuncia per combustione illecita di rifiuti. Nel frattempo, i tecnici dell’Arpa e dell’Ats stanno svolgendo le verifiche per capire i tipo di rifiuti bruciati e le possibili conseguenze.