Sirmione, vive in macchina ma ruba dalle auto e dalle chiese

0

Lo scorso sabato sera in via XXV aprile a Sirmione, sul lago di Garda, i carabinieri della stazione locale hanno concluso le indagini denunciando a piede libero D. R., 54enne bosniaco, pregiudicato e in Italia senza fissa dimora, per furto aggravato e continuato. E’ accusato di aver compiuto numerosi furti ai danni delle auto parcheggiate e infrangendo i finestrini.

Ma anche attingendo dalle cassette per l’elemosina delle chiese usando del nastro biadesivo attaccato a un’asta di acciaio. Una perquisizione compiuta sulla sua Renault Clio, di fatto il posto dove viveva, ha consentito ai carabinieri di trovare una cinquantina di paia di occhiali da sole, diverse chiavi di abitazioni e numerose monete. L’operazione fa parte dell’attività di controllo del territorio e approfondimento lungo la zona turistica.

Lascia un commento