Carpenedolo, sempre più furti nella bassa bresciana

0

Nella settimana precedente a giovedì 1 febbraio, la bassa bresciana è stata presa di mira da bande di ladri che hanno messo a segno numerosi furti in diverse abitazioni. Ben sette episodi, tra colpi riusciti e tentati, si sono verificati a Manerbio e Borgosatollo. I più recenti, invece, sono avvenuti a Carpenedolo. Ne dà notizia il Bresciaoggi. La tecnica usata dai criminali consiste nel fare un rapido sopralluogo della casa, verificare se ci sia qualcuno all’interno e poi telefonare alle utenze fisse.  Così, se non ricevono risposta, entrano in azione.

E lunedì 29 gennaio, due malviventi, raggiunta un’abitazione in via Corradini, hanno scavalcato il cancello e forzato una porta finestra. In quel momento, però, i residenti stavano rientrando. Di conseguenza, i ladri sono fuggiti. La stessa scena si è verificata in due appartamenti di via IV Novembre. L’ultimo caso è invece avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 31 gennaio in via Solferino. In questa occasione, sono stati i vicini di casa ad accorgesi delle presenza dei criminali, facendoli infine scappare.