Maltempo, giornata di incidenti stradali in tutta la provincia

0

Quella di oggi, mercoledì, anche a causa del forte maltempo che sta colpendo tutta la provincia di Brescia tra pioggia e vento, è una giornata condizionata da numerosi incidenti stradali, per fortuna non gravi per chi è rimasto coinvolto. La situazione peggiore si è vissuta a Esine, in Valcamonica, a causa di quattro scontri avvenuti fin da stamattina sulla statale 42 e che hanno messo in crisi la viabilità.

Il primo incidente si è verificato intorno alle 9 per un tamponamento tra due auto. I due conducenti, un 37enne e un 70enne, hanno dovuto fare ricorso a un’ambulanza da Pisogne, mentre i vigili del fuoco e i carabinieri si sono occupati dei rilievi e di pulire la carreggiata dai rottami. Uno dei feriti è stato costretto ad andare all’ospedale di Esine in codice giallo per accertamenti. Dopo nemmeno venti minuti, è avvenuto un altro tamponamento tra due mezzi a circa 500 metri di distanza e sulla stessa strada.

Qui sono state coinvolte cinque persone e alcune di loro portate all’ospedale del paese in codice giallo con l’automedica e un’ambulanza da Darfo Boario Terme. Anche in questo caso sono stati presenti i carabinieri e i vigili del fuoco, con il traffico in tilt verso l’alta valle. Ancora sulla stessa statale, dopo mezzogiorno, è avvenuto un altro scontro tra due veicoli e uno di questi è andato in fiamme. Sono dovuti giungere i pompieri, insieme all’automedica e a un’ambulanza, mentre uno dei feriti è finito in ospedale.

Il paese camuno è stato teatro di un altro incidente anche prima delle 14 e di nuovo lungo la statale, facendo arrivare un’ambulanza. L’asfalto reso viscido dalla pioggia ha provocato anche numerosi ribaltamenti. Il primo, intorno alle 13, in via Kupfer a Palazzolo e in cui sono rimasti coinvolti un 58enne e una 39enne. Sul posto è giunta la Polizia stradale con i vigili del fuoco e un’ambulanza locale, ma per i due non si è reso necessario il trasferimento in ospedale. Un altro veicolo è finito con le ruote all’aria in via Roma a Roé Volciano quando erano le 13,30. In questo caso una donna di 53 anni ha avuto bisogno delle cure mediche e di essere condotta all’ospedale di Gavardo in codice verde, quindi non grave.

Poco dopo, un 51enne è rimasto coinvolto in un altro incidente in via Panoramica a Brescia ed è stato trasportato in codice giallo al Civile. Non grave anche l’incidente avvenuto tra due auto alle 14,30 in via Brescia a Montichiari dove a preoccupare, oltre una 24enne, anche una bambina di 9 anni. Due ambulanze e l’automedica hanno trasportato la prima al Civile e la seconda al Pediatrico di Brescia.

Un altro ribaltamento anche tra via Lamarmora e San Zeno a Brescia a causa dello scontro tra due veicoli prima delle 16. E l’automobilista rimasto bloccato è dovuto uscire da una portiera. L’incidente è stato rilevato dalla Polizia locale, mentre per uno dei due conducenti si è reso necessario il trasferimento in codice giallo alla Poliambulanza di Brescia con due ambulanze. Infine, intorno alle 16,30 un’altra vettura con a bordo tre persone si è ribaltata sulla provinciale 19 a Torbole Casaglia con la presenza dell’automedica e di un’ambulanza.