Cnsas al lavoro, operazioni di soccorso in alta quota

0

Tra sabato 16 e domenica 17 dicembre, i tecnici del soccorso alpino sono stati impegnati in alcuni interventi di recupero tra le montagne bresciane. A Esine, sul colle di San Glisente, una donna di 35 anni è stata soccorsa dopo essere scivolata in un canale mentre era impegnata in un’escursione insieme ad un altra persona. Intervenuto l’elicottero da Brescia, gli addetti si sono calati e hanno recuperato la 35enne, portata poi all’ospedale di Esine.

Sulla Presolana, invece, i soccorsi sono stati necessari per due uomini infortunati nel canale Bendotti. Allertato il 118, dal centro operativo di Clusone sono partiti due tecnici. Per puro caso, altri due addetti del Cnsas Lombardo si trovavano nella zona e hanno aiutato la squadra dell’elisoccorso nelle operazioni di recupero. I due uomini, che si trovavano a quota 1.900 metri, sono stati aiutati e portati in seguiti in ospedale.