Esine, 65enne morto investito, trovato il colpevole

0

Arrivano novità riguardo l’incidente avvenuto giovedì 14 dicembre a Esine e che ha provocato la morte di un uomo di 65 anni. La vittima investita da un’auto è Giovanni Battista Fontana, residente ad Artogne. Inoltre, pare essere stato identificato il responsabile dell’accaduto. Si tratterebbe di un cittadino bosniaco, ora denunciato per omicidio stradale.

Il 65enne, trovato in condizioni gravissime in via Alessandro Manzoni, era stato soccorso e portato in ospedale, dove purtroppo era deceduto. Nel momento in cui i carabinieri hanno accertato fosse stato investito, sono partite le indagini. Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza sul posto, gli agenti hanno individuato il colpevole. Quindi, nella prima mattinata, si sono recati alla sua abitazione con le accusa di omicidio stradale, omissione di soccorso e fuga dopo l’incidente.