Skinheads Como, FN risponde al PD. Sabato sorvegliato

0

Nella giornata di sabato 9 dicembre Como si vedrà puntati i riflettori di tutta Italia in occasione di due manifestazioni contrapposte. Al centro della vicenda, l’irruzione di alcuni attivisti del gruppo Veneto Fronte Skinheads durante un’assemblea della rete “Como senza frontiere” per i migranti. Dopo la manifestazione già organizzata dal Partito Democratico, dall’altra parte risponderà anche Forza Nuova Lombardia che aveva espresso “solidarietà” nei confronti degli autori del blitz.

Il partito fa sapere che sarà in piazza Vittoria alle 17,30 per un comizio del segretario nazionale Roberto Fiore e tacciando il PD di “una vergognosa e insensata pagliacciata scaturita dalla semplice lettura di un volantino del VFS a Como”. Forza Nuova scenderà in piazza – continua la nota – contro il razzismo antitaliano e contro le politiche immigrazioniste scellerate e suicide, fino alla folle proposta di legge dello ius soli, di cui si fa portavoce il PD. E dal movimento aggiungono che la manifestazione di sabato sarà l’occasione per lanciare la campagna elettorale verso le regionali lombarde e le politiche.

Lascia un commento