Furti a Cologne, Offlaga e Lonato: indagini in corso

0

Nei giorni precedenti a venerdì 1 dicembre, Cologne, Offlaga e Lonato, sono state accomunate da alcuni furti messi a segno da alcuni ladri. A Cologne, il primo episodio è avvenuto in via Piantoni, quando un uomo, rientrando a casa intorno alle 19, si è accorto immediatamente che qualcosa non andava. Infatti, non riusciva ad aprire la porta della sua abitazione in quanto i ladri all’interno l’avevano bloccata con un divano. Una volta riuscito ad entrare ha visto uno dei due malviventi che stava fuggendo, dopo aver sventrato la cassaforte e aver rubato oggetti di valore.

Il secondo colpo a Cologne si è verificato in via Martinelli, nell’appartamento di una ragazza che, rincasata alle 18, ha trovato le stanza sottosopra, ipotizzando che i ladri stesero cercando una cassaforte. A Lonato, invece, è stato l’oratorio Paolo VI ad essere preso di mira dai ladri nella notte di mercoledì 29 novembre. Qui, sono stati rubato 800 euro dal forziere del centro. Si pensa che i malviventi conoscessero i dettagli dell’ambiente, poiché sono entrati da una finestra che in questi giorni è coperta dal presepe in allestimento. Poi, evitando le telecamere, hanno preso le chiavi della cassaforte da una stanza.

Sempre nella setta notte, poi, a Offlaga, un gruppo di criminali è entrata in azione a Faverzano, dove tra l’altro erano già avvenuti dei furti. Il loro obbiettivo erano delle villette nella frazione di Motta. Purtroppo per loro, il sistema d’allarme è scattato, facendoli fuggire a mani vuote. Sull’episodio indagano i carabinieri di Verolanuova.

Lascia un commento