Calvisano, scoperto pusher clandestino in casa popolare

0

Prima di giovedì 30 novembre, a Calvisano, la polizia locale e i carabinieri hanno scoperto e fermato un clandestino marocchino di 25 anni. Durante un’operazione, gli agenti hanno controllato 19 appartamenti per verificare la posizione degli inquilini e analizzare le condizioni igenico sanitarie delle stanze.

Tra i 57 residenti, uno è finito nei guai. Si tratta di un 25enne marocchino, già condannato per spaccio di droga. Dopo aver scontato la pena, a marzo avrebbe dovuto lasciare l’Italia, ma così non ha fatto. Anzi, aveva pure occupato una delle case popolari messe a disposizione dall’amministrazione comunale. Così, scoperto, è stato portato all’aeroporto di Malpensa, dove ha preso un volo di sola andata per il Marocco.