Villa Carcina, incontri sulle donne, corsi per adulti, vaccini e foto

0

Il Comune di Villa Carcina, in Valtrompia, segnala una serie di iniziative per i prossimi giorni. Gli assessorati ai Servizi sociali e alla Cultura propongono “Se fa male non è amore”, la tavola rotonda dedicata alla giornata mondiale contro la violenza sulle donne con Piera Stretti della Casa delle Donne, Mariagrazia Fontana dell’Asst degli Spedali Civili di Brescia e la giornalista Lucilla Perrini del Corriere della Sera di Brescia a fare da moderatore. Saranno anche presenti gli assessori della Comunità montana Mario Folli e Clara Ricci e il presidente dell’Ambito oltre al sindaco Gianmaria Giraudini.

Anche una psicologa e una legale che collaborano con la Casa delle Donne per un confronto-dibattito tra relatori, istituzioni e partecipanti. Concluderà la serata l’intervento del vice-sindaco e assessore ai Servizi sociali Moris Cadei.
L’evento sarà martedì 21 novembre alle 20,30 in Villa Glisenti e con ingresso libero. Proprio per la giornata mondiale contro la violenza alle donne ci sarà un mese di iniziative (programma completo) in tutta la Valtrompia tramite la Consulta delle Pari Opportunità della Comunità montana e i Comuni della Valle. Torna l’Università per adulti con Storia dell’arte, Informatica e lingue straniere.

E’ proposta dall’area socio-culturale del Comune con il Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti, Ente formativo del Ministero dell’Istruzione e l’istituto comprensivo “Teresio Olivelli” per percorsi formativi diversificati rivolti agli adulti nella convinzione che sia sempre più necessario per l’individuo fare percorsi di formazione continua e dotarsi di strumenti culturali adeguati per orientarsi in una società complessa. I corsi in programma saranno attivati con almeno 15 iscritti. Il primo, in Villa Glisenti, sarà quello di Archeologia e storia del vicino Oriente. Il percorso culturale sarà incentrato sull’archeologia e la storia della Siria e della Giordania nelle loro più importanti manifestazioni culturali. Poi Informatica base e intermedia al “T. Olivelli”.

Anche Lingue straniere, sempre al “T. Olivelli”, tra inglese base e intermedio, tedesco, russo, francese, spagnolo e arabo. Ancora a scuola anche il corso di Storia dell’Arte. La quota di partecipazione di ogni corso è di 50 euro per il primo e 30 euro dal secondo in poi. Per informazioni si può contattare l’ufficio Cultura in via XX Settembre, allo 030.8984304 e via mail. Per iscriversi bisogna telefonare allo 030.307818, oppure inviare una mail o presentarsi al “T. Olivelli” in via Roma dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 19. Domenica 3 dicembre l’assessorato alla Cultura propone una visita a due borghi storici del Piacentino.

Sono Vigoleno, nucleo fortificato medievale di particolare bellezza riconosciuto anche quale uno dei borghi più belli d’Italia e Grazzano Visconti con il castello medievale e l’abitato, costruito in stile neo-medievale nel corso del novecento. In giornata sarà possibile camminare fra le bancarelle del mercatino natalizio allestito a Grazzano. La visita prevede la partenza da Villa Carcina alle 8 con rientro in serata. Le iscrizioni (22 euro) sono aperte in biblioteca allo 030.8982223, all’ufficio Cultura del Comune allo 030.8984304. Le iscrizioni per i non residenti sono aperte dal 13 novembre. Parte anche la campagna vaccinale antinfluenzale 2017-18 organizzata dall’Ats di Brescia, Spedali Civili e in accordo con l’assessorato ai Servizi sociali del Comune.

Il vaccino è gratuitamente disponibile per le categorie a rischio: persone con più di 65 anni, adulti e bambini (maggiori di 6 mesi) con malattie croniche, donne in gravidanza (2° e 3° trimestre), familiari di persone ad alto rischio, medici e personale sanitario e personale addetto ai pubblici servizi. I prossimi appuntamenti, dalle 9 alle 11,30, saranno il 22 novembre a Villa, nella Canonica di via Roma, il 28 novembre a Carcina in Villa Glisenti in via Italia, il 29 novembre a Villa, nella casa di riposo Villa dei Pini in via Tito Speri e il 6 dicembre a Cogozzo, nella sede dell’Autolettiga Avis in via Monte Guglielmo.

Infine, spazio al concorso fotografico su “Ambiente e natura a Villa Carcina”. L’assessorato al Turismo organizza la seconda edizione della rassegna “Memorial Felice Costa” riservata ai ragazzi fino ai 17 anni residenti nel Comune per “Scorci del territorio di Villa Carcina”. Il termine per la consegna delle opere è fissato per sabato 27 gennaio. La premiazione e l’esposizione delle opere sarà il 9 febbraio nell’ambito della terza edizione di “Villa Carcina incontra la multivisione”. Qui il regolamento per partecipare.

Lascia un commento