Carpenedolo, mortale sul lavoro, il nome della vittima

0

Si conosce il nome dell’operaio che nella mattina di martedì 31 ottobre ha perso la vita a Carpenedolo, nello stabilimento Gkn, durante il turno di notte. Si tratta del 41enne Abde Ssamad. Ne dà notizia il Giornale di Brescia. La vittima stava lavorando con due grosse bobine, usate per i macchinari agricoli, quando una di queste gli sarebbe caduta addosso uccidendolo sul colpo.

A trovare il corpo privo di vita del 41enne, una collega di lavoro. L’operaio straniero era giunto in Italia con i genitori, formando poi una famiglia a Carpenedolo dove viveva da più di vent’anni. Lascia la moglie e tre figli, l’ultimo di pochi mesi.