Pertica Bassa, roccolo abusivo, denunciato bracconiere

0

Mercoledì 25 ottobre, a Pertica Bassa in Vallesabbia, i carabinieri forestali sono stati impegnati in un’operazione contro il bracconaggio. Infatti, sotto la Corna Blacca, hanno denunciato un residente, in flagrante, per furto venatorio.

L’uomo, infatti, aveva posizionato un roccolo abusivo nell’oasi protetta. Controllato da tempo dai militari di Gardone Valtompia e Borno, è stato così fermato. In due ore di lavoro, gli agenti hanno sequestrato undici reti per un totale di 180 metri, uccelli protetti usati come richiami, che sono stati poi liberati.