Bedizzole, fulmine manda in tilt centralina elettrica

0

Nella giornata di domenica 22 ottobre, a Bedizzole, una centralina elettrica è stata colpita da un fulmine, facendo rimanere al buio messo paese. A causa del maltempo che si è abbattuto sul territorio bresciano dopo mesi, si sono riscontrati alcuni disagi come sul lago di Garda e in Franciacorta, dove è scesa anche della grandine.

Sempre a Bedizzole, per il forte maltempo, si sono verificati problemi anche al palazzetto dello sport di San Vito, all’interno del quale di stava giocando la partita di pallavolo tra Bedizzole e la trentina Argentario. Per prima cosa si è dovuto fare i conti con le infiltrazioni che facevano penetrare la pioggia dal tetto. In seguito, la struttura è rimasta al buio dopo il fulmine che ha mandato in tilt la centralina elettrica. Le squadre si sono così dovute trasferire nella palestra delle scuole medie per terminare la partita.

Altri problemi tra Villanuova sul Clisi e Salò, con alcuni alberi caduti sulle strade. Sul posto, i vigili del fuoco a rimuovere le piante e ripristinare la circolazione. Fortunatamente, non si sono registrati feriti.