Basket, Brescia in trasferta a Trento per la prova maturità

0

Dopo aver ottenuto due successi in altrettante partite, la Germani Basket Brescia viaggia in direzione Trento per affrontare la più classica delle prove di maturità: ad attendere la Leonessa, infatti, ci sono i vicecampioni d’Italia della Dolomiti Energia, che per il quintetto di Andrea Diana saranno un banco di prova davvero difficile. Oltre al valore degli avversari, entrati in pianta stabile nel novero dei top team del campionato italiano, Brescia proverà a cancellare l’onta del -40 maturato sul parquet del PalaTrento nello scorso mese di aprile.

Anche quest’anno l’impegno che attende la Leonessa sarà di quelli severi: costruita per far bene in campionato, l’Aquila Basket, è tornata anche a competere anche in Eurocup, competizione nella quale due stagioni fa ha raggiunto le semifinali. La partenza è stata con il botto: mercoledì scorso, infatti, Forray e compagni hanno superato di slancio i temibili francesi dell’Asvel Villeurbanne, dimostrando ancora una volta tutto il loro valore.

I vicecampioni d’Italia hanno cambiato pelle, dando pochi ritocchi a un roster che lo scorso anno è stato capace di stupire tutti, arrivando a un passo dalla gloria. I bianconeri hanno cambiato l’asse play-pivot, con l’addio a Craft e Hogue, autentiche sorprese degli scorsi playoff, sostituiti da Jorge Gutierrez e Chane Behanan. Se il play messicano (ex Nets e Bucks, lo scorso anno in Turchia al Trabzonspor) non è ancora riuscito a mostrare il proprio talento per via di un infortunio (potrebbe tornare a calcare i campi proprio nell’anticipo con Brescia), l’ex centro dei Lousville Cardinals ha già conquistato tutti, mettendo a referto 20 punti di media a partita in campionato e 19 nell’esordio in Eurocup.

Proprio il ritorno dell’Aquila nella prestigiosa competizione europea ha spinto la dirigenza bianconera a costruire un roster di grande qualità, più lungo di quello che lo scorso anno ha stupito tutti per l’ennesima volta. Anno dopo anno, infatti, il club trentino ha saputo cavalcare una crescita vertiginosa, ponendosi in pianta stabile nel gotha del basket italiano. Le conferme del roster che pochi mesi fa ha disputato la finale scudetto sono state tante: il capitano Toto Forray (settimo anno nel capoluogo trentino), Filippo Baldi Rossi, l’esperto Luca Lechthaler, Diego Flaccadori, Shavon Shields, Betinho Gomes (ricordate i 25 punti realizzati al PalaGeorge nel dicembre scorso?) e, soprattutto, Dominique Sutton, uno dei giocatori più efficaci di tutto il campionato.

Accanto a questi, Maurizio Buscaglia può contare oggi su due giocatori che per le loro caratteristiche possono fare la differenza: il lettone Ojars Silins, sbocciato nella Pallacanestro Reggiana e ormai pronto alla consacrazione definitiva, e la guardia olandese Yannick Franke, 21enne dai grandi margini di crescita.

Il brillante successo ottenuto ai danni della Sidigas Avellino ha messo le ali al quintetto bresciano, che dopo due giornate viaggia a punteggio pieno. Oltre a quello di mantenere l’imbattibilità, l’obiettivo dichiarato della Germani è quello di riscattare l’ultima trasferta giocata al PalaTrento: lo scorso 23 aprile, infatti, la Leonessa era incappata nella peggior sconfitta della propria storia, incassando ben 40 punti di scarto (99-59) in una giornata in cui aveva pagato un roster ridotto ai minimi termini e la vena particolarmente ispirata degli avversari.

Dolomiti Energia Trentino-Germani Basket Brescia sarà diretta da Enrico Sabetta, Evangelista Caiazza e Gianluca Calbucci.

INFO E MEDIA – Dolomiti Energia Trentino-Germani Basket Brescia si gioca oggi sabato 14 ottobre alle ore 19 al PalaTrento (via Fersina – località Ghiaie). La partita sarà visibile su Eurosport Player, la telecronaca sarà curata da Andrea Solaini. La radiocronaca integrale del match, invece, sarà sulle frequenze di Radio Bresciasette (94.800 e 95.100 FM nella zona di Brescia) e in streaming sul sito www.radiobresciasette.it. La partita sarà immediatamente disponibile On demand sul servizio Eurosport Player, mentre in TV la replica integrale del match verrà trasmessa martedì 17 ottobre alle ore 21.10 su Teletutto 2 (ch. 87 del digitale terrestre) e mercoledì 18 ottobre alle ore 23.30 su Teletutto (ch. 12).