Brescia, divampa incendio all’ex Bisider, salvati tre senza tetto

0

Mercoledì 27 settembre, intorno alle 21.30, è scoppiato un incendio nell’ex stabile degli uffici dell’azienda Bisider, in via Eritrea a Brescia. A dare l’allarme alcuni passanti che hanno segnalato la presenza di persone all’interno della struttura. Infatti, l’edificio era diventato rifugio per senza tetto.

Allertati i soccorsi, sul posto sono sopraggiunti i vigili del fuoco e ambulanze. Gli addetti hanno così portato in salvo tre persone, due uomini e una donna, che fortunatamente non hanno riportato gravi conseguenze. Sono stati comunque portati in ospedale per precauzione.

Per domare l’incendio ci sono volute un paio di ore e poi si è passati alla bonifica della zona. Ora si cerca di capire come possa essere divampato l’incendio: forse un fornello accesso, un mozzicone di sigaretta, ma per il momento si ragiona per ipotesi. Qualcuno dei senza tetto ha dichiarato che all’interno c’erano altre tre persone, di cui non si sono ancora trovate tracce. Pare che due di essi stessero litigando con dei pezzi di legna da ardere prima del rogo. Le indagini proseguono.

 

Lascia un commento