Gavardo, droga sotto terra, arrestato pusher pakistano

0

Sabato 23 settembre, a Gavardo, i carabinieri hanno arrestato uno spacciatore pakistano, già espulso dall’Italia nel 2014, e poi rientrato. Il pusher dava appuntamento ai suoi “clienti” al bar del centro storico.

Il suo procedimento era questo: una volta fissato l’appuntamento al bar, si recava al parco dell’Isolo, dove teneva la droga nascosta sottoterra in diversi punti. Gli agenti, dopo appostamenti e pedinamenti, si sono così mossi a colpo sicuro, fermando il pakistano mentre stava recuperando l’ennesima dose.

Estratta tutta la droga, è stata poi sequestrata. Per il pusher 40enne è stato convalidato il fermo in tribunale, con l’obbligo di firma in caserma. A ottobre il processo e infine l’espulsione.

Lascia un commento