Brescia, weekend tra i musei, Ambiente Parco e il Nuovo Eden

0

A Brescia città, per opera della Fondazione Brescia Musei, sarà un fine settimana ricco di appuntamenti di ogni genere dentro e fuori i musei. Si parte domani sera, giovedì 21 settembre alle 20, per “Promenade. Passeggiate tra presente e passato”, le consuete visite serali dedicate alla mostra di Mimmo Paladino. Sono le visite del giovedì a ritroso nel tempo, da Brescia a Brixia, in un percorso d’artista che conduce dal parco archeologico al museo di Santa Giulia attraverso la mediazione e la sensibilità di Mimmo Paladino, protagonista dell’arte contemporanea.

Le opere sono state individuate e collocate in punti specifici per dialogare con il patrimonio in un intreccio inestricabile tra antico e moderno, realtà e finzione. L’appuntamento sarà alla biglietteria del parco archeologico alle 20 con una quota di 10 euro, ridotta a 6 euro dai 6 ai 13 anni e con l’aggiunta di 4 euro a persona per il servizio di guida. La prenotazione è obbligatoria allo 030.2977833-834 o via mail. Venerdì 22, in occasione della giornata nazionale della Psiconcologia, al “Viridarium” del museo di Santa Giulia si parlerà de “I nuovi linguaggi per il ben…essere”.

In questi anni numerose ricerche hanno dimostrato che la musicoterapia, la danzaterapia, lo yoga e le tecniche di rilassamento sono in grado di ridurre lo stress, apportare benefici al sistema immunitario, aiutare a raggiungere uno stato di benessere fisico generale e mentale migliorando la qualità della vita. Per questo motivo, con il sostegno del Comune e di Brescia Musei, si è pensato ad alcuni laboratori esperienziali in un ambiente accogliente e confortevole dove le sfumature del paesaggio naturalistico si intrecciano con i resti romani. Per informazioni e iscrizioni ci si può rivolgere alla S.G.C. in via XX Settembre e chiamando lo 030.292173, fax allo 030.292231, via mail e online.

Sabato 23 settembre, invece, tornano le Giornate Europee del Patrimonio, promosse ogni anno dal ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo dal 1991 per opera del Consiglio d’Europa e della Commissione Europea per potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le nazioni. Per l’occasione ci saranno diverse attività dedicate ad adulti, famiglie e bambini. Si parte da “A tavola con Re Rotari”, un laboratorio per adulti e bambini al museo di Santa Giulia dalle 15 alle 17. Ripercorre le tappe più significative del lungo percorso migratorio che ha portato i Longobardi in Italia, mettendo in luce le variazioni della loro alimentazione derivate dal contatto e dalle influenze delle culture dei popoli incontrati e delle risorse dei territori attraversati. Il laboratorio è gratuito ma con prenotazione allo 030/2977833-834 e via mail.

La seconda è “Sabbia fuoco vetro. Il racconto di una preziosa collezione”, una visita teatralizzata per adulti alle 16,30 e 17,30. Il racconto di Carolina Lera, moglie del collezionista Camillo Brozzoni, introduce alla collezione di vetri raccolti con passione insieme al marito, figura tra le più importanti del mecenatismo bresciano. L’attività didattica è gratuita, ma con prenotazione. Infine, il parco archeologico Brixia di Brescia Romana sarà aperto in via straordinaria fino alle 23. Dalle 19 alle 23 sarà applicata una tariffa simbolica di 1 euro. La biglietteria chiuderà alle 22,30.

Nel weekend ci sarà anche “Family Care”, sabato 23 e domenica 24 settembre, il festival per l’infanzia e le famiglie alla quarta edizione all’Ambiente Parco. Organizzato dalle Associazioni Emmi’s Care e Edufrogasp, propone due giornate dedicate all’infanzia e alle famiglie con uno sguardo attento alle buone idee di cura e con tante proposte per mettere in luce le realtà impegnate sul territorio, offrire la possibilità alle famiglie di informarsi, conoscere e scegliere e alle realtà di fondare e coltivare alleanze educative. Domenica 24 ci sarà anche il “Cavallo e cavaliere”. La figura del cavaliere Don Chisciotte della Mancia, ideato da Cervantes, ha affascinato molti artisti fra cui Mimmo Paladino, il pittore e scultore protagonista della mostra attualmente diffusa in spazi urbani e che si conclude nel museo di Santa Giulia.

Nel laboratorio si proverà a interpretare la figura di un cavaliere solitario e a dar vita, con materiale e forme di manipolazione diverse, a un destriero immaginario. L’attività sarà dalle 14 alle 15, dalle 15,30 alle 16,30 e dalle 17,30 alle 18,30. Il programma completo è sul sito internet. Sabato 23 si apre anche la terza edizione del festival “ABiBook” della letteratura per la prima infanzia e fino all’8 ottobre. Propone eventi, approfondimenti e laboratori sulle diverse modalità di lettura, dal tattile al visivo, mettendo al centro il bambino esploratore che indaga e conosce con le mani sia i consueti libri cartacei sia i più recenti “nuovi libri”, frutto della tecnologia digitale. Si prosegue domenica 24 con “Big draw. Festival internazionale del disegno” dalle 15 alle 18 in piazza del Mercato. Il tema scelto, declinato in dieci laboratori in piazza per bambini e adulti con animatori, artisti, insegnanti e bibliotecari è “Nel cielo: cosa vedo e cosa immagino”.

Sempre domenica 24 alle 16,30 tornano le visite guidate alla mostra “Leggere” prorogata fino all’1 ottobre. Sono le ultime occasioni per visitare l’esposizione di Steve McCurry, in prima mondiale a Brescia. Si può approfondire il lavoro e la poetica del fotografo americano che ha saputo cogliere nei suoi scatti densi di colore l’intima essenza dell’atto di leggere. L’appuntamento sarà alle 16,30 alla biglietteria del museo di Santa Giulia. Biglietti a 4,50 euro con 4 euro aggiuntivi per il servizio guida. La prenotazione è obbligatoria. Infine, tre proiezioni questa settimana al cinema Nuovo Eden.

Stasera, mercoledì 20 alle 21 in versione originale e sottotitolato sarà in programma “Walk with me”, un viaggio nel microcosmo della comunità monastica del maestro Zen Thich Nath Hanh, che insegna l’antica arte della meditazione buddhista oggi nota come Mindfulness. Alle 20,15 si potrà aderire a una camminata consapevole guidati da Valentina Turra, dell’Associazione PraticaMente mentre, al termine della proiezione, si potrà partecipare a una meditazione guidata. La biglietteria apre alle 20. Domani, giovedì 21 alle 21 e lunedì 25 alle 17 ci sarà “Infanzia di un leader” di Brady Corbet, il film che ha vinto il Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima e il Premio Orizzonti per la Migliore Regia alla 72° edizione nel 2015. Sarà in versione originale, ma sottotitolato in italiano.

Da venerdì 22 a lunedì 25 il programma prevede “Easy. Un viaggio facile facile” di Andrea Magnani, opera prima italiana che mescola con cinema on the road e umorismo stralunato, presentata in Concorso al 70° Festival Di Locarno nella sezione “Cineasti del presente”. Per informazioni, prenotazioni e prevendite si può visitare il sito o chiamare l’199.208002. Fondazione Brescia Musei dà notizia anche degli orari per tutti i Musei Civici e le mostre temporanee fino al 30 settembre da martedì a domenica dalle 10,30 alle 19 e giovedì fino alle 22, mentre dall’1 ottobre al 15 giugno da martedì a domenica dalle 9 alle 18 e giovedì fino alle 22.